Alessandra Boniello

Alessandra Boniello

visitami sui social

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
Google+
https://corsiinsartoria.it/2018/07/12/poncho-in-seta-dipinto-prima-parte">
YouTube
Pinterest
Pinterest
LinkedIn
Instagram
Oggi una lezione sul dipinto a mano. La faccio attraverso la realizzazione di un poncho in seta, con una colorazione tipo tie-dye. Questo capo è una delle cose che facevo fare come inizio a chi veniva privatamente da me per imparare a farsi vestiti, perchè è i facile realizzazione, in massimo due ore si fa, e dà molta carica in quanto dimostra che realizzare qualcosa per noi tante volte è più facile di quanto si possa pensare. Questa è la prima parte, naturalmente sul canale trovate già anche la seconda. Buona visione!

Un pò capo d’abbigliamento ed un pò accessorio, dipende da come lo indossi. Facile da fare ti dà la possibilità di esprimere tutta la tua creatività dipingendolo!

In questo video incomincio a parlarti dei dipinti, di come attraverso pennelli e colori si possa peronalizzare un proprio capo di abbigliamento.

Ho scelto come prima cosa questo poncho in seta perchè la realizzazione è molto semplice, sia del capo in sè, che del tipo di dipinto che ti propongo.

Per me le pitture su stoffa difficilmente sono disegni ben definiti, anche se chiaramente può succedere. Io preferisco semplicemente l’utilizzo dei colori in maniera un pò astratta, lo trovo più artistico. E più facile. Perchè per dipingere un disegno ben definito sull’abbigliamento bisogna per prima cosa essere bravissimi a disegnare, per evitare orribili fiorellini striminziti o ancora peggio immagini di umani o animali che intristiscono solo a vederle….e di certo scrivere “dipinto a mano” non dà comunque valore ad un qualcosa di brutto e disarmonico da vedere.

Quindi, a meno che tu non sia MOLTO brava a disegnare, ti consiglio di buttarti di più su queste tecniche che facilitano l’ottenimento di ottimi risultati.

Per realizzare questo ponchino io ho usato una seta leggerissima, quasi impalpabile, e ti consiglio di trovare qualcosa di simile. Può andare bene anche una battista di cotone leggerissima anch’essa.

Vedrai che ti diverti, sarà un pò come tornare piccoli quando ci facevano giocare con i colori, e come un bambino resterai a bocca aperta quando toglierai i laccetti e vedrai gli effetti ottenuti.

Buon divertimento allora, aspetto i tuoi commenti!

 

Alessandra Boniello

Alessandra Boniello

Vedi tutti i post

Aggiungi commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *